Menu

Advertising on Instragram

Advertising on Instragram

Secondo eMarketer, entro il 2017 gli investimenti di social media adv raggiungeranno 36 miliardi di dollari circa. Instagram è uno dei cavalli su cui puntare.

Molti marketers esitano a investire sulla piattaforma, perché l’adv su Instagram è ancora relativamente giovane, temono si discosti dalla “normale” user experience o il rischio di incitare il trolling.

Eppure una ricerca di Forrester in proposito mostra che le foto pubblicate su Instagram generano un engagement 58 volte superiore ai post di Facebook e 120 volte superiore rispetto ai tweet.

È ancora Facebook quindi a dominare la scena del social adv ma – come visto nel nostro “racconto di Marca su Instagram” – snobbare il social fotografico significa perdere opportunità di business. Grazie all’integrazione con Facebook, potrete usare le due piattaforme in modo complementare.

Ma come fare Adv su Instagram?

L’Instragram Adv – ovviamente inserito in una strategia multicanale d’insieme – a lungo termine porta maggiore visibilità al brand e migliore connessione con il pubblico.
Ma prima di affacciarsi su Instagram occorre una precisa strategia

Ponetevi alcune domande… quali obiettivi mi prefiggo su Instagram?
Cosa voglio raggiungere con i miei ads? Come ne misurerò il successo?
Attraverso quali contenuti posso coinvolgere la mia audience?

#Definite strategia Adv e KPI.
Una volta stabilita la strategia e gli indicatori per misurarne le performance, definite gli obiettivi di ogni singola campagna e in relazione ad essi sviluppate la vostra call to action, ad esempio far scaricare la vostra app.

#Definite l’audience.
Prendetevi il tempo per costruire il vostro pubblico, perché sarà in base a quello che realizzerete campagne e contenuti.

#Custom audience.
Create un pubblico personalizzato, selezionando gli utenti che sono entrati in contatto con la vostra azienda su Facebook, tramite newsletter, sito web o l’interazione con un’app.
Si rivelerà preziosa per campagne adv e remarketing.

#Lookalike audience
Destinare gli adv anche al possibile pubblico con caratteristiche simili alla Custom audience con cui ancora non siete entrati in contatto, individuato tramite la vostra fanbase o tramite pixel di tracciamento sul vostro sito. Una risorsa preziosa per campagne di lead generation.

#Curate i contenuti.
Fate in modo che i vostri contenuti non “urlino” pubblicità, ma si inseriscano in modo organico fra i feed degli utenti. Regalate alle persone un’esperienza attraverso creatività e copy che siano d’ispirazione, in grado di catturare l’immaginazione.

#Prendete esempio da chi lavora con successo.
Per realizzare una campagna di successo potete trarre spunto da qualche case study e osservare “quelli che lo sanno fare meglio”, come “The Knot”, agenzia di wedding planner nominata miglior brand su Instagram ai Digiday Content Marketing Awards (nel 2015).

Consigli, ispirazione e supporto agli sposi, accompagnate da immagini splendide e hashtag giusti lanciati al momento giusto e all’audience giusta hanno valso a “The Knot”, con oltre 1.000.000 di follower e una grandissima interazione col pubblico.

#Analytics e management tool.
Avvaletevi dei sistemi di analytics e di un management tool. Con Sprout Social, ad esempio, potete monitorare i contenuti brandizzati, i post degli utenti e misurare le performance del vostro profilo. Se vi accorgete che la campagna sta mancando gli obiettivi prefissati, utilizzate uno split test A/B, anche per le vostre call to action.

#Non improvvisate e non fate tutto da soli.
Se non avete tempo e competenza per realizzare campagne di lead generation multicanale e azioni di remarketing, affidate ai professionisti la creazione di strategie e contenuti.

Vuoi avviare la campagna di Instagram Adv più adatta per la tua azienda?

Contattaci per fissare un incontro o una skype call.

Contattaci
Hoop
Share